Intervento e osservazioni di NARDA FATTORI su “poetarumsilva”


“La sorte ha voluto che Dominica scrivesse poesia raramente, lei stessa non reggerebbe l’urto miscellaneo e abissale della materia che porta alla luce. Credo che nessuno di mia conoscenza abbia osato perseguire lo spurgo dei mali che la Balbinot non trova solo nelle creature, umane e non, ma nel creato stesso: le morte torri, i marmorei camminamenti, i portatori della peste,il suo saturato effetto di Insignificazione;
questo elenco farebbe tremare i polsi a tutti credo, eppure….
Il poeta ha subito la più crudele delle frodi, l’Amore maiuscolo, la fede, la luce. Doninica si pone davanti a tanto orrore con un coraggio regale, di sfida . E non cede. Non si piega. La sua poesia diventa bastione e fa scudo alle nostre fragilità. Da tale voce potente e da tale sicurezza di forma ( immagino la sua figura che , diritta, si erge control a più sordida bufera) dobbiamo ringraziarla. Ci sta salvando .”

NARDA FATTORI

Queste note di NARDA FATTORI sono a proposito dell’articolo del 17-01-2015 postato sul sito “poetarumsilva” sotto la titolazione“SOLO LE MORTE TORRI” e curato da ANNA MARIA CURCI.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: