UNA PICCOLA MAGNIFICENZA ROSA, UNA PALLIDA DEMENZA


[ Vi è una luce dorata
– ossidata-
fuori il sole scende sull’orizzonte,
illuminando banchi di nubi
come fossero
una catena montuosa in fiamme]

Ogni cosa – allora-
pareva immersa
in una piccola magnificenza rosa,
l’acero aveva la medesima tinta della vampa Continua a leggere

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: