IN UNA EVOCAZIONE DI ACQUE FRESCHE- E PERICOLOSE


Lungo la riva del fiume
le candele dei sommacchi
bruciano di un rosso opaco,
in una evocazione di acque
fresche- e pericolose…

In quei tramonti opulenti
( essi chiusi nel loro vuoto risplendente,
nel loro pallore
– e tra le dune fredde) Continua a leggere

Annunci

MALLARME’ E LA “INESSENZA”


Tu puoi, con le tue piccole
mani, trascinarmi
nella tomba- tu
ne hai diritto-
io-
che ti seguo, io
mi lascio andare-
ma se tu
lo desideri , entrambi noi,
lascia che noi facciamo…
un’alleanza Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: