L’AZZURRITA’ DELL’OMBRA


Era stato allora
( guardando lontano nella sera,
nell’azzurrità della ombra
di una rosa spogliata)
che si era detta,
che tutto forse le sarebbe infine apparso
(riflettendoci)
quasi perfetto

Ci sono sempre delle cose
che accadono nel silenzio,
come la cauterizzazione sua alla vita,
quella disarticolazione strana
che la faceva correre qui
– alla sorgente e alla cieca lontananza,
a quella giacitura tra le sonnambule urla
( ah la rigida dolcezza
la insana crudezza tutta).
Lei ora si sentiva magnifica
isolata
[attorno alla superficie]
e ogni cosa era di un bianco quasi puro
– vagamente corrotta
in quella superba- storta– Inquisizione barbarica
dei supremi crimini , e della loro lingua antica.

Annunci

7 Risposte

  1. gentili Marco Vasselli- figliadeifiori: vi ringrazio molto per la lettura-

  2. Qui vi è la Villa Dominica Balbinot tout court, mi sembra.
    Bella.

    • Ringrazio tanto la generosa vengodalmare (Marina vero?:-)per quanto mi dice,avendo lei imparato davvero a “conoscermi”,visto la sua personale capacità di lettura e approfondimento oltre che la grande costanza nei miei confronti..(io mi considero “onorata”e per vari motivi !! Un carissimo saluto:-)

      • Sì, Marina. Per me è un piacere leggerti e attraverso i tuoi versi sperimentare nuovi mondi. Non ti nascondo che a volte vengo da te con il desiderio di esplorare i tuoi fondali marini, e sostare nei pressi di magnifiche cattedrali gotiche..

  3. Ci tengo a precisare, gentile Balbinot, che qui uso la parola “gotica” proprio nel senso di Cerrai, avendone prima letto su Imperfetta Ellisse la recensione ai suoi testi. So quanto lei non ami tanto questa parola associata ai suoi versi 🙂

    • gentile vengodalmare :-)) stavo proprio per rispondere al primo commento dicendo che la espressione delle “magnifiche cattedrali gotiche”non me la aveva dedicata nessuno e che mi sentivo “onorata”) e che mi piaceva assai . dato che quei manufatti erano portatori di ricchezza architettonica complessità e mistero e quant’altro

  4. e qui gentilissima Vengodalmare, veniamo al secondo: hai fatto una bella scelta di gusto a leggere le note di Giacomo Cerrai che-oltretutto-sa scrivere benissimo ( oltre che “dire” benissimo ciò che afferma criticamente)e ti ringrazio anche di avere letto le mie stesse affermazioni su quale gotico si possa o meno attribuire a me, ma sappi che anche se me lo avessi attribuito personalmente tu stessa lo avrei “accettato” perchè ho imparato a capire di quale pasta sia fatta la tua ricchezza intuitiva e- diciamo- la caratura intellettuale:-)) :-))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: