POESIE del 2021


E LI, SULLA COLLINA ALTA

[Non posso piu pensare ,

e senza crudeltà:

vi è una sola idea uguale,

dell’ orrore del tempo

-della bellezza]

Lì, tra le alte bardane fiorite

e la sfatta forma delle siepi

nella natura accesa

tutto pareva risaltare vacuo

come quegli arrossati fiori

stretti e conchiusi( oh come inermi)

sul fondo oscuro dei giardini vasti,

e nel profilo delle vicine violacee ombre.

Nella – piatta- ottusità delle cose

in quell’ abisso abbarbagliante

( e su quelle vette in eterno disumanamente nude)

l’ intero profilo era di una severità tragica,

come quel sospiro esangue

del chiuso lago,

lì, e sulla collina alta.

23/01/2021

ARDEVA DA TEMPO-SOLITARIA

[…Ardeva da tempo- solitaria…]

Attraverso il rosso fitto
di quelle rose canine
nel battere – come d’ossa– dei rami ,
e sotto quella cupola di un cielo profondo – insensibile
( le riportava alla mente
quel lineare raggelato azzurro
di rotaie di tram)
si vorrebbe che mi scorticassi,
tra le organiche verità
( non tanto aride
quanto terribilmente sterpose),
in una sorta di eroismo nudo, come inglorioso…

1/03/2021

FIORI DI PETALI FREDDI

[… Su di un rettangolo di schegge di granito

( della lunghezza di un corpo)

sta una chiazza rosso opaco,

ombrato rosso non rosso.

-di un fiore forse riflesso

nel rosso,

[la più rossa delle parole—]

Allora si era colmata,

della fredda luce di pianure sgombre,

forse poi sarebbe stato bello

( una cosa dorata

completa e compiuta)

giù per lo stretto giardino verde,

in quella nitidezza delle carne

  • delle ossa-

Nel profumo fresco

umido e pulito della calce

con quei fiori di freddi petali

tra i cespi grigi e azzurrini delle erbe

solo cose estreme:

le fenditure liquide terribilmente vitali

in un umidore metallico,

al di sopra la linea della leggera nebbia verde dei tigli,

in quello speciale vapore acqueo di ogni riflesso.

Ora esisteva solo la pioggia…

11 aprile 2021

LE PARETI SCARLATTE

Il sole un po’ diaccio della primavera,
ovunque le pareti scarlatte,
-la ombratura
minimi quei fiori bianchi
alla superfici di una oscura acqua:
voglio che tutto sia chiaro
come un cristallo, una cosa seria,
diversa. Terribile.

Sul radioso grigio cupo della finestra
( sotto un cielo grigio pallido)
riverberano i germogli bianchi e gialli
con quei grossi tratti scuri
disegnati dai filari di alberi,
steli azzurrognoli ancora senza fiori:
il passato era orribile,
era sacro
-era suo:
una esecuzione anch’essa pallida,
in una cornice che divora ogni cosa,
( con i suoi molti- e maniacali– snervati fiori).

16 /05/2021

IN QUELLA NOTTE SEMPRE IMMINENTE

( E certo vi era stata una piccola morte)

E nel tardo pomeriggio invernale
quel crepuscolo si tingeva
di un pallido violetto
– di un pallido verde-

In questa notte sempre imminente
in quella superficie di ossidiana
vi era una sola gora
con contagio delle acque,
gli assassinamenti
di gente dalle vite pallide,
in una violenza come
immobile:
rimanevano solo cespi di poinsezie,
con le loro brattee fiorali
( I giardini fiorivano dietro i muri).

22//08/2021

RIMASTE COME IMMOBILI LE NUVOLE

Rimaste come immobili le nuvole

le loro ombre formavano delle misteriose pozze liquoree

– color ametista-

bordate da selvatici fiori

lungo lo stradone rugginoso

( le foglie dei fiori

sono di lacca)

Il cielo si colmava

di una calmafredda- luce gialla,

e tutto taceva…

Le rapide nuvole stracciate

grigio-azzurre

annunciavano

vie battute dai venti,

i punti disgelati,

le illividenti sepolture

spaventosamente inerti

opache

( uno scenario di venti

. e di uccelli, nudo e infinito:

dietro c’erano altre colorazioni,

violente e turbinose

neree e turchine.

13/09/2021

2 Risposte

  1. Ringrazio per la,lettura e mando un saluto a Marco Vasselli.

  2. grazie e un saluto a “comelapensoio”

    auguri)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: