LA LEVIGAVA NEL PROPRIO VENTO


“Quella luce del gennaio era una sorta
di azzurro teso,
tutto immerso nell’inerte elemento dell’aria…
[E noi rientrammo,
sotto una luna color calendula,
le mani nostre erano pallide]

Ecco l’evento Continua a leggere

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: